giovedì 10 maggio 2012

L'amore ferito

L’amore ferito è una ferita
nascosta tra le pieghe delle dita
linea amara sottile nei pensieri
e non sei meglio di ieri
Capisci che sei contro ogni diritto
non puoi chiedere non puoi avere
non puoi mostrarti
tieni tutto dentro
non scoprire gli umori/rancori
il tuo risentimento
Usi il falsetto dei giorni regolari
eppure avresti voglia di gridare
per qualcosa perduto non so dove
per i conti che non tornano
per ciò che hai sbagliato
per quello che sei diventato
Nei pensieri più chiusi
di notte
nel letto a non dormire
a costruire percorsi a ritroso
a cercare ragioni
cedere alle tentazioni.



Post più popolari